Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

News

15

Mag
2013

Do you speak Europa? Con automobile.it accedere al mercato europeo è più semplice!

In News

La piattaforma di annunci online punta sul web e l’internazionalità: sarà fino al 16 maggio all’Automotive Dealer Day di Verona, stand 35.

automobile.it porta la sua expertise all’Automotive Delaer Day 2013.

La consulenza web offerta ai dealer associati si pone in una prospettiva paneuropea e multiculturale: perché lasciarsi fermare dalle barriere linguistiche e geografiche, quando si potrebbe estendere il proprio business a tutto il continente? automobile.it vuole far comprendere l’importanza di allargare il proprio bacino di potenziali clienti, sfruttando le opportunità offerte da un gruppo internazionale e le potenzialità infinite del web 3.0.

Durante la Fiera i dealer sono stati coinvolti in “Do you speak Europa?”, opportunità interattiva per avvicinarsi al mercato europeo. automobile.it è una piattaforma user-experience-friendly, in cui ogni annuncio ha un’ottima visibilità a livello nazionale, ma non solo: grazie alla piattaforma europea mobile.de, permette ai concessionari di entrare nel network internazionale del gruppo mobile.de, primo sito di annunci in Germania e uno dei siti guida in Europa per numero di veicoli online, visite e concessionari, con 6,5 milioni di visitatori unici al mese e il 20% di veicoli venduti alla estero.

automobile.it (www.automobile.it) mette l’accento sul contributo fondamentale del web e delle nuove tecnologie, come App per smarphone e tablet, imprescindibile se si vuole essere efficaci e offrire ai propri clienti strumenti sempre all’avanguardia. In occasione della partecipazione all’Automotive Dealer Day 2013, infatti, automobile.it propone una ricerca sulle fonti informative privilegiate dagli italiani in merito al tema dell’auto, condotta insieme all’Istituto di Ricerca GfK Eurisko. L’indagine, condotta su un campione di circa 500 persone di tutta Italia, maggiorenni e possessori di un’auto, fa emergere uno spaccato del fruitore tipo di mezzi d’informazione dedicati all’automotive.

Nell’era del web 3.0, gli italiani mantengono una linea fatta di rapporto diretto con il professionista del settore, oppure di passaparola ma, a differenza del passato, grazie al web e App per tablet e smartphone, riescono a consultare real time e ovunque le immense quantità di informazioni fornite online. Il web rende più semplice e rapida la ricerca di dati e suggerimenti, fungendo non da alternativa, ma da fonte complementare ai canali tradizionali.

I blog sono privilegiati da oltre il 25% dei giovani tra i 18-25 anni, le recensioni su portali specializzati invece dalla fascia 25-34. Per quanto riguarda i canali più tradizionali, gli intervistati tra i 55 e i 64 anni prediligono quotidiani, riviste e radio. Le testate specializzate sui motori sono consultate principalmente da uomini del Nord Italia, mentre al Centro-Sud vanno per la maggiore i siti delle case automobilistiche e delle concessionarie. Il ritratto dell’utente del portale www.automobile.it è, ad esempio, uomo, età 45-54 anni, del Nord Ovest.

Per quanto riguarda le recensioni sul web, donne e uomini hanno opinioni differenti: i signori sono più portati a ritenere credibile ciò che emerge dai portali su Internet, mentre le signore considerano attendibile quasi esclusivamente il consiglio del concessionario o il passaparola. La più influenzata dalla pubblicità in Tv risulta essere la donna del Sud Italia (8,9%), mentre i più convinti dell’importanza del concessionario di fiducia sono gli over 65.

Per maggiori informazioni sul portale www.automobile.it venite a trovarci a VeronaFiere durante l’Automotive Dealer Day, dal 14 al 16 maggio, allo Stand n. 35.

Tags | ,

Share