Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

News

12

Mar
2014

Violenza domestica e mondo giovanile… due spanne sopra!

In News

Il rispetto e la parità di genere si imparano fin da giovani: lo sanno bene i membri della Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi che, con il sostegno di Avon Running Tour 2014, organizzano un progetto itinerante, dedicato agli istituti superiori, che porterà in giro per l’Italia la forza delle donne e il desiderio di cambiare la società in meglio, già  dai banchi di scuola.

L’iniziativa “Violenza domestica e mondo giovanile… due spanne sopra” è iniziata martedì 11 marzo presso l’Istituto Tecnico Economico Turistico Informatico Sportivo “V.V. Lenoci” di Bari, coinvolgendo le classi 4° e 5° di numerose scuole del territorio, tra cui anche il Liceo Scientifico “G. Salvemini”, l’I.I.S.S. “Elena Di Savoia- Calamandrei” e l’I.I.S. “Euclide”, con un presentatore d’eccezione: Giovanni Mazzi, Presidente della Fondazione.

Questa prima tappa del progetto di sensibilizzazione è stata concepita come un talk show brillante e coinvolgente per i ragazzi, che hanno potuto confrontarsi con numerosi portavoce di importanti realtà legate al mondo della solidarietà e della sport. La Fondazione e Avon Running lanciano una sfida ai giovani: quella di essere “due spanne sopra” la violenza domestica, la disparità, la discriminazione, di essere il motore del cambiamento in positivo della società.

Anna Maria Montanaro, la Presidente di Safiya Onlus, ha illustrato come l’associazione si muove per individuare il fenomeno, come intervenire per fornire sostegno alle persone coinvolte e come prevenire le situazioni di disagio, cambiando la prospettiva della società dalle sue basi.

Presenti anche due testimonial sportivi d’eccezione: Veronica Inglese, campionessa di atletica, da poco vincitrice anche del titolo nella disciplina Cross 10km, e Marino Defendi, capitano dell’AS Bari, entrambi presenti domenica 16 marzo alla tappa dell’Avon Running Tour di Bari.

L’appuntamento con la gara di Bari è proprio per domenica 16 marzo: tutti sulla linea di partenza alle 10.30, in Piazza del Ferrarese.

L’evento è organizzato localmente da Francesco Arpa, Responsabile Organizzativo Associazione Sportiva Dilettantistica Bari Maratona.

L’incontro è stato solo il primo di una serie: dopo Bari, anche Firenze, Milano e Parma accoglieranno il progetto rivolto ai giovani a fianco di Avon Runnig 2014, perché la solidarietà, il rispetto e l’uguaglianza si imparano da giovani!

Tags | ,

Share