Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

News

16

Gen
2015

Natsuko Toyofuku a Maison & Objet Paris 2015

In News

Natsuko Toyofuku a Maison & Objet Paris 2015

Sperimentazione di forme dall’ineguagliabile armonia alla fiera di Parigi dal 23 al 27 gennaio.

Maison & Objet, l’importante salone dedicato all’interior design e home fashion, apre l’anno 2015. Crocevia di innumerevoli interpretazioni del design e del vivere contemporaneo, riflette le tendenze di oggi e anticipa quelle di domani, riunendo i professionisti provenienti da tutto il mondo in uno show che si espande sui 250mila metri quadrati del Parc des Expositions de Paris Nord Villepinte.

A Maison & Objet, padiglione 6 stand G16, avremo il piacere di scoprire le ultimissime novità di Natsuko Toyofuku, artista e designer giapponese, che ha trovato in Italia la sua patria d’elezione. Dal 23 al 27 gennaio sarà infatti presente alla fiera parigina, portando con sé una selezione dei suoi gioielli, tra cui anelli, bracciali, orecchini, spille e pendenti, che sono solitamente raccolti, insieme al resto della collezione, nell’atelier di via della Pergola 8 a Milano, quasi una piccola galleria d’arte nel cortile di un palazzo d’epoca del quartiere Isola.

Schermata 01-2457039 alle 12.55.12

Della nuova collezione che verrà presentata alla fiera fanno parte il pendente Oblò e gli anelli Due punti Shark, Tre punti e Bioblò. Realizzati in bronzo, il materiale che Natsuko predilige, perché molto vicino alla sua sensibilità, il bronzo ha infatti una tonalità calda e può assumere straordinarie patine se si ricorre a una lucidatura accorta che dona naturali ombreggiature e conferisce fascino alla materia. Sperimentazione di forme dall’ineguagliabile armonia per queste ultimissime creazioni. Il prezzo degli anelli è di 230 euro, mentre il pendente costa 130 euro.

Natsuko Toyofuku è da venticinque anni sulla scena dell’arte contemporanea, creando opere segnate da ispirazioni che vengono da una natura al di fuori dal tempo e dallo spazio, trasformate in poesia calligrafica di grande suggestione. Bronzo, argento, pietre, lacche, legno sono i materiali protagonisti delle sue intuizioni: sculture affascinanti, che talvolta si fanno così piccole da poter essere indossate, come gioielli. Questo spiccato gusto per le forme è l’eredità di suo padre, Tomomori Toyofuku, scultore affermato degli anni ‘60 e ’70.

L’espressivo ed affascinante mondo di Natsuko Toyofuku lo potete trovare a Parigi, Maison & Objet – padiglione 6, stand G16.

www.natsukotoyofuku.com

I gioielli di Natsuko Toyofuku sono acquistabili anche online shop.natsukotoyofuku.com

Tags | , ,

Share