Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

News

02

Mar
2015

Dallo spazio ad AdottaUnRagazzo. La donna italiana? Una conquistatrice senza freni

In News

“Chi dice donna, dice danno”, recita un noto proverbio. Forse oggi bisognerebbe adattarlo, dicendo “chi dice donna, dice progresso”.

AdottaUnRagazzo_homeE quale giorno migliore, se non l’otto marzo, per ricordare i numerosi progressi fatti?

23 novembre 2014: la donna parte alla conquista dello spazio. Samantha Cristoforetti è la prima donna italiana a prendere parte a una missione spaziale.

A bordo di un veicolo Sojuz, @AstroSamantha, come si fa chiamare su Twitter, esplora lo spazio, senza lasciarsi spaventare dal superamento dei confini terrestri.

È italiana la futura direttrice generale del Cern di Ginevra. La romana Fabiola Gianotti sarà la prima donna a capo del laboratorio europeo di fisica delle particelle. Un orgoglio tutto made in Italy. Fabiola come rappresentante del successo scientifico delle donne italiane.

Ma la donna italiana non si ferma qui. Le quote rosa del nuovo governo, vedono un numero sempre maggiore di donne, ai vertici del nostro paese.

E se il connubio vita privata/vita politica ha sempre posto problemi, oggi sembra superato. Le donne? Delle eroine in grado di conciliare famiglia e lavoro.

L’ex ministra degli Esteri Emma Bonino lo sa bene. Nonostante la sua malattia, continua coraggiosamente la sua carriera politica. L’ennesimo esempio italiano di donna che vogliamo celebrare oggi.

La tenacia italiana non si ferma qui. Supera i confini italiani e arriva all’estero. L’italiana Eleonora Abbagnato è una delle étoile dell’Opera Garnier di Parigi.

Le donne italiane scoprono lo spazio, ricoprono ruoli di estrema importanza, partecipano alla politica e… diventano cacciatrici di uomini!

AdottaUnRagazzo.it le rende protagoniste del suo sito. Permette alle donne di scegliere e non di essere scelte. È la fine del corteggiamento passivo e l’inizio di un’attenzione verso la donna senza precedenti.

La donna italiana è pronta a fare il primo passo. Cacciatrice e non più preda, esplora i confini del virtuale e approda su AdottaUnRagazzo. Ed è proprio in occasione dell’8 marzo che AdottaUnRagazzo vuole festeggiare questo tipo di donna: intraprendente, tecnologica e pronta al cambiamento.

 

Tags | , ,

Share